CALCIOMERCATO/ Bologna, occhi su Josè Mauri: il Milan attende offerte per l’ex Parma

jose mauri (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sarà un estate rovente per il Milan che si avvia a vivere una stagione da protagonista assoluto del calciomercato. Sia, chiaramente, alla voce entrate, che per quanto riguarda i movimenti in uscita.

Tanti, infatti, sono gli esuberi presenti in rosa e quelli che rientreranno dai vari prestiti. Fra questi, naturalmente, vi è anche quel Josè Mauri, tesserato a parametro zero nel luglio di quasi due anni fa, in seguito al fallimento del Parma. Poco spazio, per lui, sia nella sua prima annata in rossonero, sia nell’esperienza di questa stagione all’Empoli. Arrivato in Toscana per giocare e sbocciare definitivamente, l’italo argentino ha ampiamente deluso le aspettative, collezionando più panchine che maglie da titolare.

A fine stagione, il centrocampista rientrerà a Milanello ma dovrebbe limitarsi ad un semplice transito. Il Milan, infatti, non sembra intenzionato a puntare su di lui e una nuova partenza sembra molto probabile. In tal senso, tante sono le società di medio bassa classifica interessate ad averlo, quantomeno in prestito annuale. Fra queste, sicuramente, in pole c’è il Bologna di Roberto Donadoni.

Un eventuale conferma dell’ex C.T. della Nazionale potrebbe rivelarsi decisiva nel trasferimento di Mauri. Fu, infatti, proprio l’ex esterno rossonero a lanciare il calciatore ai tempi del Parma, a conferma di un rapporto di stima reciproca. Non è escluso, poi, che le due società possano intavolare una bozza di trattativa a breve. Magari, anche nella giornata di domani, quando i felsinei affronteranno la squadra di Montella a San Siro…