Vido si supera: la sua doppietta decide la gara contro il Pisa

DIAVOLI FUORI SEDE (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Milan era impegnato in una gara difficile a San Siro contro la Roma, ma era difficile pensare ad una débâcle simile per la squadra di Vincenzo Montella. La doppietta di Dzeko con le reti all’ottavo minuto di gioco e al 28° hanno reso la strada del Diavolo in salita, resa meno ripida dal gol di Pasalic al 76°. Le marcature di El Shaarawy al 78° e di De Rossi su rigore all’87° hanno chiuso definitivamente il match: 4-1 il risultato finale. Se a Milano il morale non è dei migliori, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Gabriel (Cagliari) – Il Cagliari di Gabriela ha perso in trasferta per 3-1 contro il Napoli. I padroni di casa si portano sul 3-0 grazie alla doppietta di Mertens con le reti al secondo minuto di gioco e al 49° e al gol di Insigne al 67°. Inutile la rete di Farias allo scadere del secondo tempo per gli ospiti. L’ex portiere del Milan è rimasto in panchina per tutta la gara.

Josè, Mauri (Empoli) – L’Empoli di José Mauri ha vinto in casa per 3-1 contro il Bologna. Passano in vantaggio i padroni di casa con Croce al quinto minuto di gioco, pareggiano gli ospiti con Verdi all’11°. Tornano avanti i toscani con un gran gol di Pasqual al 38° e chiudono definitivamente il match con Costa al 46°. Ottima la prova dell’ex fantasista del Diavolo che è stato sostituito da Jakupovic all’88°.

Niang, M’Baye (Watford) – Il Watford di Niang ha perso in trasferta per 3-0 contro il Leicester, decidono il match le marcature di Ndidi al 38°, di Mahrez al 58° e di Albrighton allo scadere. Opaca la prestazione dell’ex attaccante rossonero che è stato sostituito da Pereira all’84°.

Rodrigo, Ely (Alaves) – L’Alaves di Rodrigo Ely ha vinto in casa per 1-0 contro l’Athletic Bilbao, decide il match la rete di Theo Hernandez al 53°. Ottima la gara dell’ex centrale milanista nella difesa biancoazzurra.

Lopez, Diego (Espanyol) – L’Espanyol di Diego Lopez ha vinto in trasferta per 2-1 contro il Deportivo La Coruna. Gli ospiti si portano sul 2-0 grazie ai gol di Baptistao al 14° e di Moreno al 29°, inutile la rete di Andone al 47° per gli ospiti. Grande gara per l’ex portiere del Milan tra i pali della squadra catalana.

Mastour, Hachim (Zwolle) – Lo Zwolle di Mastour ha vinto in casa per 2-1 contro l’Heerenveen. Passano in vantaggio i padroni di casa con Holla al 29° e raddoppiano con Menig al 47°, inutile la rete di  Ghoochannejhad allo scadere della seconda frazione di gioco. L’ex fantasista del Diavolo non era tra i convocati di Ron Jans.

Vergara, Jherson (Arsenal Tula) – L’Arsenal Tula di Vergara ha vinto in casa per 1-0 contro l’FK Rostov, decide l’incontro il gol di Burmistrov al 37°. Buona la prestazione dell’ex terzino rossonero nella difesa russa.

In Serie B:

Zigoni, Gianmarco (Spal) – La Spal di Zigoni ha pareggiato in casa per 0-0 contro la Pro Vercelli. Buono lo spezzone di gara dell’ex attaccante del Milan che è subentrato ad Antenucci al 79°.

Felicioli, Gian Filippo (Ascoli) – L’Ascoli di Felicioli ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Benevento. Passano in vantaggio gli ospiti con Ceravolo al 26°, pareggiano i padroni di casa grazie all’autorete di Eramo allo scadere della seconda frazione di gioco. L’ex difensore della Primavera del Milan non era tra i convocati di Alfredo Aglietti perché infortunato alla spalla.

Vido, Luca (Cittadella) – Il Cittadella di Vido ha vinto in trasferta per 4-1 contro il Pisa. Passano in vantaggio gli ospiti con Arrighini all’11°, pareggiano i padroni di casa con Masucci al 60°. Proprio le reti dell’ex attaccante della Primavera del Milan al 76° e all’84° danno la svolta alla partita, il gol di Scaglia chiude definitivamente il match allo scadere del secondo tempo. Vido, subentrato a Strizzolo al 72°, è stato abile a sfruttare due errori difensivi della difesa toscana per superare l’incolpevole portiere avversario. Ottima la sua gara: oltre alla doppietta, tanto movimento per l’ex attaccante rossonero.

Beretta, Giacomo (Carpi) – Il Carpi di Beretta ha vinto in casa per 2-0 contro la Salernitana, decidono l’incontro le reti di Bianco su rigore al 73° e di Lasagna al 75°. L’ex esterno del Diavolo è subentrato a Lasagna all’89°, troppo poco per essere valutato.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Prato) – Il Prato di Di Molfetta ha perso in trasferta per 3-1 contro il Piacenza. Passano in vantaggio gli ospiti con Moncini al 10°, pareggiano i padroni di casa con Silva al 16°. Tornano avanti ancora i toscani con Moncini al 50°, pareggiano nuovamente gli emiliani con Cazzamalli all’81°. Decide il match il gol di Tulissi per i biancorossi allo scadere della seconda frazione di gioco. Buona la prestazione dell’ex attaccante della Primavera milanista.

De Santis, Ivan (Paganese) – La Paganese di Santis ha perso in trasferta per 4-3 contro la Reggina. Passano in vantaggio i padroni di casa con le reti di Bianchimano al 10° e di Coralli al 12°, pareggiano gli ospiti grazie ai gol di Alcibiade al 30° e di Caruso al 32°. Zerbo porta avanti i campani al 70°, ma i calabresi ribaltano nuovamente il risultato con Maesano al 74° e con Tripicchio all’86°. L’ex difensore della Primavera del Milan non era tra i convocati di Grassadonia perché squalificato.