Gasperini: “Stasera avremmo voluto vincere, ma siamo comunque soddisfatti. Spero che la società compri altri Papu Gomez, sulla svolta stagionale…”. Le parole a Sky e Premium

gasperini milan-genoa (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine di Atalanta-Milan, da Gian Piero Gasperini:

PREMIUM SPORT

C’è rammarico, i ragazzi pensavano di andare a festeggiare, anziché allenarsi ancora un po’. Se avessimo vinto, sarebbe finita, ma è giusto così. Ormai, hanno rotto il ghiaccio. A volte, vorrei dare loro un po’ di vacanza, ma loro vogliono lavorare. Vogliamo arrivare in Europa, senza fare i preliminari, e disputare l’Europa League in modo degno. La partita con il Napoli è stata una svolta, ma non l’unica, anche la partita prima era stata un’altra svolta. Ma poi, ce ne sono state altre, durante il campionato. Si pensava che questa squadra potesse calare da un momento all’altro, invece, siamo in Europa con due giornate d’anticipo. Anche dopo la vittoria contro il Napoli, abbiamo avuto la conferma di giocare per l’Europa. La sconfitta contro l’Inter è stata una svolta, visto che non abbiamo più perso, abbiamo avuto una reazione forte. Strada facendo, abbiamo fatto un bel campionato. C’era il rischio esonero, prima della gara contro il Napoli, ma la situazione non era tragica. Avevamo fatto sei punti in sette partite, non avevamo iniziato bene, ma la situazione non era nemmeno irrimediabile. L’impatto è stato brutto, ma i risultati hanno cambiato tutto. Società e presidente parleranno. C’è la volontà di continuare a costruire qualcosa di solido e importante. Non tutti i campionati saranno da quinto posto, ma l’Atalanta è una società sana, ha comprato lo stadio, ha un centro sportivo fantastico e lavora bene in merito al settore giovanile. L’ideale sarebbe continuare con i giovani e trovare qualche giocatore importante. Non sarà facile, ma la società farà il possibile”.

SKY SPORT

“Stasera, fare risultato contro il Milan era fondamentale. C’è un po’ di rammarico, per il gol subito a poco dalla fine, avremmo voluto chiudere la pratica quinto posto già questa sera. Quella in corso è stata una stagione fantastica per tutti, coronata dal sogno chiamato Europa. Io ho trovato un ambiente ideale, per fare bene e far rendere bene i miei giocatori e, di questo, ringrazio tutti. Non sarà facile migliorare il quinto posto, ma sono sicuro la società farà di tutto per migliorare la squadra, magari, comprando altri Papu Gomez in altri reparti”.