Gasperini: “Quella contro il Milan è una gara difficile e importante, sulla svolta stagionale…”

gasperini milan-genoa (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate, prima di Atalanta-Milan, da Gian Piero Gasperini:

PREMIUM SPORT

Questa è una partita da giocare completamente, è difficile e importante, arriva a tre giornate dalla fine e i risultati sono decisivi. In settimana, sono successe tutte queste situazioni, dobbiamo essere concentrati sulla gara, incontriamo un Milan che rimane sempre il Milan. La partita dell’andata contro il Napoli? Avevamo sei punti in sette gare, nei nostri confronti, c’era una pressione eccessiva. Da quella gara, c’è stata una svolta che, a mio avviso, c’era già stata prima. Lì fu visibile a tutti. Essere a un passo dall’Europa è una soddisfazione. C’è stata un’escalation di risultati, ci siamo portati molto in alto. A Napoli, eravamo poi convinti di giocarci l’Europa. Forse, anche il sette a uno contro l’Inter è stato salutare. Dopo quella gara, abbiamo avuto una grande reazione. Simone Inzaghi? E’ un grande, ricordo quest’estate, eravamo entrambi in dubbio, per poi tirare fuori una grande annata. Gli faccio i complimenti e gli auguri per la finale, è un po’ come i miei giovani dell’Atalanta. Per quanto riguarda gli allenatori, è il nuovo emergente”.