Sei qui: Home » Copertina » Non solamente Kessiè: spunta Tolisso, il nodo è la Champions League

Non solamente Kessiè: spunta Tolisso, il nodo è la Champions League

Un anno fa il Napoli sembrava avercelo in pugno: contatti avviati, trattativa allestita, poi il nulla di fatto. Corentin Tolisso è uno dei centrocampisti emergenti più promettenti d’Europa ed è lui il nuovo nome sul taccuino di Fassone e Mirabelli.

Come riporta questa mattina il Corriere dello Sport, nel giorno delle visite mediche di Franck Kessiè il Milan sta già lavorando ad un secondo colpo da regalare a Montella. Per Tolisso, però, il Lione spara altissimo: reduce da un’ottima stagione (14 reti totali), il francese di origine togolesi un anno fa valeva 28 milioni. Ora la valutazioni è lievitata sopra i 30, presumibilmente fra i 35-40 milioni. Anche sull’ingaggio la richiesta è alta: 3,5 mln a stagione, per un’operazione tutto sommato molto onerosa. Il Milan però intende fare sul serio e vuole un altro grande colpo a centrocampo, convinto che il giocatore sia attratto da una grande piazza come quella rossonera.

LEGGI ANCHE:  Venerato:"Il Milan ha paura di perdere il calciatore!", poi il commento su De Ketelaere

Il nodo rimane la partecipazione alla prossima Champions League: Tolisso, infatti, vorrebbe giocarla, ma quando ci sono così tanti soldi in ballo… Per il momento la trattativa non è ancora partita e rimane un’ipotesi. Ma le premesse per un’operazione da grandi firme ci sono tutte.