Sei qui: Home » News » Milan, la Borsa di Shenzhen sospende il titolo di un’azienda di Yonghong Li

Milan, la Borsa di Shenzhen sospende il titolo di un’azienda di Yonghong Li

In attesa dell’aumento di capitale del Milan, fissato a circa 120 milioni, arrivano notizie dalla Cina che vedono coinvolto il presidente rossonero Yonghong Li. Stando a quanto riporta La Repubblica, la Borsa di Shenzhen, a causa del mancato rimborso di un bond da 77 milioni di euro, ha sospeso il titolo della Zhuhai Zhongfu, società controllata dalla Jieande, azienda che fa capo a Yonghong Li.