Mirabelli: “La mancata qualificazione in Europa non muterà la programmazione. Sappiamo di dover fare innesti importanti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le dichiarazioni DS rossonero Massimiliano Mirabelli prima di Milan-Roma ai microfoni di Premium Sport: L’eventuale qualificazione in Europa League non condizionerà la nostra programmazione. Ma ovviamente se vinceremo tutte le gare da qui alla fine arriveremo quinti. Bocciatura per Bacca? Non si tratta di bocciatura, Lapadula è un attaccante importante, che merita di avere la possibilità di giocare e speriamo che stasera faccia bene. Abbiamo una buona rosa, ci sono tanti prestiti che torneranno indietro nelle loro squadre a fine stagione e sappiamo che dobbiamo fare innesti importanti. Abbiamo le idee abbastanza chiare e sappiamo che facciamo parte di un club molto importante come il Milan, che nei prossimi anni non potrà stare nelle posizioni in cui si trovano ora. Morata? Interessa al Milan, come tanti altri giocatori, ma adesso non è il momento di fare nomi e parlare di mercato. Anche se non raggiungeremo la qualificazione in Europa League non peserà sul mercato, i nostri obiettivi di mercato non cambieranno a dalla posizione di mercato. Interessano molti giocatori ma ripeto, è prematuro parlarne. Se l’EL può aiutare a portare i giocatori al Milan? Relativamente, perché il Milan è un club che ha grande fascino e questo basta per attirare i grandi giocatori”.