La Primavera dice addio alle Final Eight: Nava a rischio?

Nava
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La sconfitta di Sabato pomeriggio contro il Cesena è costata molto cara alla Primavera rossonera guidata da Stefano Nava: dopo anni di successi, per il secondo anno consecutivo non parteciperà alla fase finale per l’assegnazione del titolo. Nonostante i rossoneri si siano resi protagonisti di una cavalcata esaltante, è risultato decisivo un girone d’andata più che negativo.

Questo fallimento si aggiunge ad una sequenza di battute d’arresto, tra cui le ultime apparizioni al Torneo di Viareggio. La nuova proprietà e la nuova dirigenza, nelle figura di Fassone, Mirabelli e Han Li, stanno valutando una profonda ristrutturazione del settore giovanile. Chi rischia maggiormente è soprattutto Stefano Nava che non dovrebbe essere confermato alla guida della Primavera.

Uno dei candidati a sostituire il tecnico del Milan potrebbe essere Benito Carbone, mentre è sempre più probabile la conferma di Filippo Galli come responsabile del settore giovanile e con Mauro Bianchessi nel ruolo di capo dello scouting. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi, l’importante è che si risolva al più presto la situazione perché la Prima Squadra ha bisogno didi validi innesti dalla Primavera