SM RELIVE/ Premio Gentleman, Locatelli e Suso: "Montella ha unito il gruppo, felici di avere centrato gli obiettivi. Sul futuro..."

SM RELIVE/ Premio Gentleman, Locatelli e Suso: “Montella ha unito il gruppo, felici di avere centrato gli obiettivi. Sul futuro…”


Dal nostro inviato alla Scuola Militare Teliuè di Milano, Michael Cuomo

23.25 – Il Milan lascia la Scuola Militare Teliué.

23.20 – Ecco le parole di Vincenzo Montella ai nostri microfoni (clicca qui)


23.20 –
Vincenzo Montella, Manuel Locatelli e Suso vengono premiati.

23.00 – Suso, che ieri era indisponibile per squalifica, ha poi preso la parola dal palco: “Quello in corso è stato un anno importante, ancora di più per la vittoria in Supercoppa e per il raggiungimento dell’Europa“.

21.35 – Queste, invece, le parole di Suso, sempre ai microfoni di SpazioMilan.it: “Se fosse vero che, in una squadra come la nostra, verranno fatti quattro o cinque innesti di qualità, la squadra si completerebbe molto bene e penso che si alzerebbe il livello. La squadra sarebbe più competitivo. Io provo a fare il mio lavoro, a fare il meglio sempre. Magari, in qualche partita, non riesco a giocare bene, ma io cerco sempre di dare il meglio. Sono contento della mia stagione, ma, l’anno prossimo, dovrò migliorare ulteriormente. Montella? Penso abbia unito lo spogliatoio. Prima non c’era tanto affiatamento. Penso che Montella abbia dato serenità e tranquillità. In questo modo, abbiamo fatto bene. Il mio futuro? Ora, è meglio non parlare del mio contratto. Vedremo, quest’estate, cosa succederà. Io, come sempre detto, sono molto felice. Il mio sogno era arrivare qui e giocare con questa squadra. L’importante era arrivare in Europa League. Dopodiché, vedremo. Io sono molto contento, ho sentito la vicinanza dei tifosi, che voglio ringraziare. Quest’anno è stato bellissimo. Vedremo cosa farà la società. Se vogliono parlare con me, sanno dove cercarmi”.  

21.30 – Queste le dichiarazioni rilasciate, ai microfoni di SpazioMilan.it, da Manuel Locatelli: “Suso dice che il suo gol è più bello del mio? A Suso piace scherzare, è più bello il mio. Sono molto contento di essere qui e di ricevere questo premio, sono felice per com’è andata la stagione e per gli obiettivi raggiunti. Il momento più importante? Penso la vittoria di Doha, è stato il mio primo trofeo, spero di vincerne altri. E’ stata molto emozionante anche la vittoria di Bologna, solo un grande gruppo è capace di queste imprese e noi ci siamo riusciti. La patente? E’ stata importante, cambia la vita, non sapevo fosse così. Ora posso andare in giro da solo, senza essere accompagnato. L’Europa League? Era il nostro obiettivo da luglio, siamo molto contenti, c’erano molte squadre che cercavano questo obiettivo. Ci siamo riusciti e siamo felici. Cosa sia stato meglio tra Doha, la rete al Sassuolo e il gol a Buffon? La rete a Buffon, perché è tra i portieri più forti al mondo, gli auguro il Pallone d’Oro. Io penso che un ragazzo di diciannove anni, con ventisei presenze al Milan, non abbia nulla da recriminare. Per me, quella in corso è stata una stagione importante. L’obiettivo era entrare in Europa, sono contento della mia stagione, spero di continuare così anche il prossimo anno. Io credo di potere diventare un giocatore importante per il Milan, mi allenerò per questo. Se potrò essere un giocatore importante per il Milan, ne sarò felice. Altrimenti, si vedrà. Montella? E’ riuscito a creare un gruppo solido, è riuscito a unire il gruppo e ha dimostrato di essere un grande allenatore. C’è stata la giusta tensione, in questo periodo, ma siamo stati determinati e uniti verso questo obiettivo. Il Milan è sempre stato in Champions League, noi siamo riusciti ad arrivare in Europa League, ma la Champions League sarà l’obiettivo del prossimo anno”.


20.40 –
Ultimo ad arrivare tra i rossoneri il tecnico Vincenzo Montella.

20.35  – E’ arrivato anche Suso in compagnia della fidanzata.

20.15 – Come riportato dal nostro inviato il primo ad arrivare è stato Manuel Locatelli, in compagnia della famiglia.

19.00 – Benvenuti alla diretta del Premio Gentleman, molti i rossoneri che potrebbero essere premiati quest’oggi. Di seguito le nomination:

Premio Gentleman Fair Play Lega Serie A
Fabio Quagliarella (Sampdoria)
Alejandro Gomez  (Atalanta)
Roberto Gagliardini (Inter)
Suso (Milan)

Premio Miglior gol AC Milan
Manuel Locatelli in Milan-Sassuolo
Suso in Napoli-Milan
Gianluca Lapadula in Palermo-Milan
Carlos Bacca in Juventus-Milan
Cristian Zapata in Inter-Milan

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl