SM RELIVE/ Casa Milan, terminata l'Assemblea dei Soci: bilancio consolidato a -74,9 milioni. Approvate le proposte sull'emissione dei prestiti: tutti i dettagli

SM RELIVE/ Casa Milan, terminata l’Assemblea dei Soci: bilancio consolidato a -74,9 milioni. Approvate le proposte sull’emissione dei prestiti: tutti i dettagli


Dal nostro inviato a Casa Milan, Christian Pradelli

A Casa Milan mattinata riservata all’Assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio 2016. Grande attesa per la prima assemblea presieduta da Marco Fassone, CEO della nuova proprietà cinese. Segui minuto per minuto su SpazioMilan.it!

LA GIORNATA IN DIRETTA

13.00 – Approvati anche gli ultimi due punti. L’assemblea è terminata.

12.55 – Inizia la discussione con i piccoli azionisti che chiedono rassicurazioni sulla restituzione dei prestiti, anno dopo anno.

12.48 – Questi i due punti trattai congiuntamente: – proposta di emissione del prestito obbligazionario non convertibile denominato “Prestito – Obbligazionario Garantito Associazione Calcio Milan Sp.A 2017- Serie I” per un ammontare nominale massimo complessivo di Euro 73.000.000 (settantatre milioni/00); – proposta di emissione del prestito obbligazionario non convertibile denominato “Prestito – Obbligazionario Garantito Associazione Calcio Milan Sp.A 2017- Serie I” per un ammontare nominale massimo complessivo di Euro 55.000.000 (cinquantacinque milioni/00).

12.45 – Riapre l’assemblea con lo svolgimento degli ultimi due punti all’ordine del giorno di parte straordinaria.

12.07 – Dopo l’approvazione del terzo punto, assemblea sospesa prima della trattazione del punto successivo che ha portato al ritardo iniziale: proposta di emissione del prestito obbligazionario non convertibile denominato “Prestito – Obbligazionario Garantito Associazione Calcio Milan Sp.A 2017- Serie I” per un ammontare nominale massimo complessivo di Euro 73.000.000 (settantatre milioni/00). Deliberazioni inerenti e/o conseguenti.

12.05 –
Dopo l’approvazione, si prosegue con la trattazione del terzo punto della parte straordinaria: proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell’art. 2443 cod. civ, della facoltà di aumentare a pagamento ed in via scindibile, il capitale sociale per un importo complessivo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, di massimi Euro 60.000.000,00 (sessanta milioni/00), da offrirsi in opzione a tutti i soci, anche in più tranche, e da liberarsi in denaro, conseguenti modifiche all’articolo 5 dello statuto sociale.

12.00 – Sulla trattazione della parte straordinaria dell’assemblea, ok all’aumento del capitale di 60 milioni: “RossoneriSport delibera di aumentare il capitale sociale per un importo totale di 59,520 milioni“. Intervengono i Soci.

11.42 – Si vota per la nomina della società di revisione, con la conferma di Ernst & Young: delibera votata all’unanimità.

11.38 – Si vota per il bilancio consolidato, secondo punto all’odg: approvato all’unanimità.

11.35 – Si vota per l’approvazione del bilancio: nessun contrario, si astengono I piccoli azionisti, delibera approvata a maggioranza.

11.32 – Il presidente dei piccoli azionisti, Edoardo Barone, annuncia l’astensione al voto di approvazione o meno del bilancio, ma rinnova collaborazione per il futuro.

11.30 – Interviene il socio Giuseppe Gatti: “Se questo fosse stato il bilancio presentato ancora da Galliani avrei votato contro come da tre anni a questa parte. Chiaro che per il sostegno alla nuova proprietà, che ha fatto un investimento altissimo, voterò a favore”.

11.28 –Auspichiamo che possano essere acquistati giocatori il cui prezzo non sia più una frazione di quanto corrisposto agli intermediari“. Terminato l’intervento di La Scala.

11.25 – La Scala prosegue parlando di vivaio e facendo il punto sull’età media della squadra: “Ok essere giovani, ma serve esperienza“. La Scala rappresenta i piccoli azionisti rossoneri.

11.18 – Ancora La Scala, in un lungo parallelismo tra la situazione attuale del Milan e quella della Juventus: “Una squadra che ambisce di tornare tra i top club non può eludere il tema dello stadio di proprietà”.

11.12 – Dibattito aperto dopo il primo punto dell’odg. Filippo La Scala: “Sono stupito che dopo l’introduzione di Fassone, in sala resti un solo consigliere (Cappelli, ndr). Occorrerebbe che il Consiglio sia più rappresentato in queste occasioni”.

11.10Il bilancio chiude con un rosso di 71.920.204 euro.

11.09 – Cappelli: “Come richiesto nella scorsa occasione, i curricula di Yonghong Li e Han Li sono a disposizione degli azionisti”. Si parte con la trattazione del primo punto.

11.03 – L’avvocato Cappelli legge l’ordine del giorno.

11.00 – Come per la recente occasione, a presiedere l’Assemblea l’avvocato Cappelli, consigliere della società.

10.57 – È arrivato Marco Fassone, a breve al via l’Assemblea.

10.35 – Attesa per l’avvio dei lavori dell’Assemblea, una ventina i giornalisti presenti nella lounge room di via Aldo Rossi.

10.30 – Sta per iniziare l’assemblea dei soci.

10.00 – Sarà il primo cda in cui Marco Fassone, nuovo amministratore delegato rossonero, presiederà l’assemblea.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl