Sei qui: Home » Ipse dixit » Zaccheroni: “Montella non ha pressioni dall’alto. Pioli meglio di lui”

Zaccheroni: “Montella non ha pressioni dall’alto. Pioli meglio di lui”

Intervenuto ai microfoni di “Tutti Convocati”, in onda su Radio 24, Alberto Zaccheroni si è soffermato a parlare anche di Milan. Il tecnico di Cesenatico ha allenato la squadra rossonera dal 1998 al 2001, conquistando uno scudetto. “Conosco bene Milano, bisogna stare attenti a tenere la squadra concentrata solo sulla prestazione”, esordisce l’ex allenatore rossonero. “Tra Milan ed Inter, ho la sensazione che nella squadra nerazzurra non ci sia uno zoccolo duro di giocatori dentro lo spogliatoio. Stimo molto Pioli, sul piano tattico forse non è il migliore tra gli allenatori italiani, ma è tra i primissimi. Sulla preparazione delle partite è meglio di Montella“.

LEGGI ANCHE:  Inzaghi elogia i rossoneri: lo ha detto in conferenza stampa sul Milan!

“Vincenzo mi piace molto, lo seguo fin da quando ero in Giappone”, continua Zaccheroni, “Quest’anno ha goduto di un grande vantaggio, che ho avuto anche io ad essere onesti: non c’era pressione dall’alto. Senza la presenza di Berlusconi in uscita e la contemporanea poca chiarezza della nuova società, Montella non aveva grosse pressioni”.