Ag. Dolberg: “Nessuna offerta della Roma, ma ci piacerebbe molto”

Molto probabilmente ne sentiremo parlare a lungo nei prossimi anni. Forza fisica, tecnica e grandissimo fiuto del goal. Kasper Dolberg pare destinato a prendersi la scena mondiale nel palcoscenico calcistico. Kasper di nome ma non di fatto. In area di rigore garantisce presenza e soprattutto goal: non male per un attaccante. Esploso definitivamente nell’Ajax, solita a sfornare talenti, con la quale ha raggiunto la finale di Europa League, poi persa con il Manchester United. Classe ’97 con potenzialità enormi che gli hanno permesso di essere accostato a grandi club.

Su Dolberg ha messo gli occhi il Milan, ancora prima di acquisire le prestazioni Andrè Silva. Adesso, notizia recente, lo cerca la Roma, intenzionata a trovare un vice Dzeko. Proprio del futuro di Kasper Dolberg e dell’interessamento da parte della squadra di James Pallotta ha voluto parlare il suo agente: “La Roma? Assolutamente sì, sarebbe bellissimo. La Serie A è un grande torneo, è molto competitivo. Quindi sarebbe sicuramente interessato al trasferimento, ma al momento non c’è un’offerta concreta sul tavolo. Potrebbe anche restare un altro anno all’Ajax ma dipende dalle offerte: sarebbe difficile dire no ad un grande club come la Roma. Se dovesse uscire qualcosa di interessante verificheremo giorno dopo giorno la situazione”.