Confederations Cup, 78 minuti per Andrè Silva in Russia-Portogallo: un miracolo di Akinfeev gli nega il gol

Andrè Silva da Twitter @acmilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ appena terminato il match di Confederations Cup tra il Portogallo di Andrè Silva e la Russia: il neo centravanti del Milan, partito titolare, ha giocato 78 minuti prima di essere stato sostituito con Gelson. Come successo anche contro il Messico, l’ex attaccante del Porto è andato vicinissimo al gol con un colpo di testa al minuto 50, con solo un grande miracolo di Akinfeev che gli ha evitato la gioia della rete.