Gazzetta, capitolo portiere: Perin il favorito, Hart la sorpresa

screen hart
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Gazzetta dello Sport, dopo il “caso Donnarumma“, fa il punto sul mercato portieri del Milan che entrerà nel vivo in questa settimana. Veramente già ieri, al Vismara, c’è stato un incontro tra il ds rossonero MirabelliLucci, agente di Mattia Perin. Incontro positivo ma le parti dovranno rivedersi per discutere sul tentativo di abbassare le pretese del Genoa, proprietaria del cartellino, di 15 milioni: cifra ritenuta adeguata da via Aldo Rossi se il portiere non fosse lontano dal campo da così tanto tempo per via dell’infortunio al ginocchio. Per questo nell’offerta rossonera dovrebbero esserci dei bonus legati a presenze e obiettivi.

L’alternativa rimane Neto, ma anche qui l’obiettivo, visto il poco impiego, è abbassare la richiesta di 10 milioni della Juve. Il terzo nome è quello di Leno, dalla Germania, dove Mirabelli va spesso per blitz di mercato. Da escludere dalla lista Meret, mentre dall’Inghilterra spunta la sorpresa Hart, quest’anno al Torino e che potrebbe rientrare in Italia proprio al Milan.