Gentile (avv. Lazio): “Keita? Va via!”. Juve e Lazio distanti, il Milan è vigile sul calciatore

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il destino di Keita Balde è sempre più lontano dalla Lazio. Il presidente biancoceleste Lotito vorrebbe inserirlo nell’affare Biglia che interessa al Milan, minacciando il calciatore di tenerlo in tribuna il prossimo anno in caso di rifiuto. Keita vuole la Juventus, con la quale ha già trovato un accordo di massima.

Come riporta calciomercato.com, Gian Michele Gentile, avvocato della Lazio, intervenuto al Montefiascone Art Festival, ha dichiarato: “Keita? Va via. Le regole vanno rispettate. E’ importante per ogni calciatore, soprattutto per quelli più giovani, ricordarsi che la cultura dello sport non è solo un mezzo per inserirsi nella società, ma per rafforzarsi in essa nel rispetto di quelle regole necessarie per la comune convivenza“.

Foto profili Facebook Keita

La volontà di Keita è quella di vestire la maglia bianconera, tuttavia l’offerta di 25 milioni della Juve è molto lontana dai 30-40 chiesti dalla Lazio. Il Milan è vigile sulla vicenda ed attende il momento opportuno per sferrare l’offensiva giusta.