Kessie, visite superate. Ma il Milan non si ferma: Rodriguez in pugno, su Biglia-Keita…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo Musacchio, oggi sarà il giorno di Franck Kessie. Dopo alcune perplessità fisiche che hanno costretto il Milan a sottoporre il giocatore ad ulteriori accertamenti, l’ivoriano ha superato le visite mediche e quest’oggi, nel pomeriggio, dovrebbe firmare il contratto che lo legherà al Milan dietro al pagamento di quasi 30 milioni all’Atalanta.

Intanto il Milan non intende fermarsi. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il terzo colpo della nuova proprietà cinese prende il nome di Ricardo Rodriguez. I rossoneri hanno già l’accordo col giocatore e quello con il Wolfsburg sembra solo una formalità: i tedeschi chiedono 15 mln più 3 di bonus, il Milan è arrivato a quella cifra ma cerca di strappare condizioni più favorevoli. Nel frattempo, ci sono novità anche sull’asse Milano-Roma: i nomi di Biglia e Keita sono sempre più vicini al Milan. Sul primo, Lotito si è rassegnato alla cessione: la richiesta rimane di 20 mln, ma con il contratto in scadenza la via sembra segnata e il giocatore è pronto a sposare il Milan. Sul secondo, la trattativa sarebbe ancora da imbastire, ma la proposta di Mirabelli (40 mln per Keita e Biglia) è stata già fatta pervenire al presidente biancoceleste.

Nessuna squadra italiana si è mossa quanto il Milan in questa prima fase del mercato. L’intenzione – dichiarata – era quella di regalare a Montella una squadra già rodata per l’inizio del raduno: si sta lavorando in questa direzione e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.