Perin, stop trattative col Milan. L’agente: “Il club vuole giustamente concentrarsi sulla situazione Donnarumma”

perin milan-genoa (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dagli States, Perin posta foto di sole, mare e aggiunge un cuore. Il suo mare non è in tempesta, il sole lo aiuta a dimenticare il passato, il cuore batte forte ancora pieno di voglia di tornare a battere ad emozionarsi. Standby? Non è la parola giusta per il mercato di Mattia Perin. Perché il portiere dalla spiccata personalità ha già preso una sua decisione: non aspettare l’evolversi della situazione Donnarummma con il Milan. Lo conferma Alessandro Lucci, il noto agente che da poco lo assiste e quotidianamente lavora per garantirgli un futuro all’altezza: “Rispettiamo il Milan, lo ringraziamo per aver cercato con determinazione Mattia. Ma siamo noi adesso ad aver fermato ogni possibile trattativa. Il Milan vuole giustamente concentrarsi sulla situazione Donnarumma. Mattia e’ uno straordinario primo e non potrebbe essere altrimenti visto ciò che ha dimostrato ad oggi“. Così come non potrebbe oggi accettare di firmare con il Milan, con l’ombra di Donnarumma (anche senza rinnovo) a Milanello e San Siro. Ecco perché il passo indietro, da due giorni, lo ha fatto proprio Perin attraverso Lucci. “Abbiamo parlato con Mirabelli, per noi al momento l’affare è chiuso. Se poi, nei prossimi giorni, il Milan avrà bisogno ancora di noi ci siederemo nuovamente attorno a un tavolo“.

fonte: acmilan.com