Poli, Paletta e gli altri: i titolari salutano, ma il Milan non guadagna nulla

Manca solo l’ufficialità, poi Andrea Poli sarà un nuovo giocatore del Bologna. Il centrocampista si prepara a salutare il Milan, dopo 4 anni, 109 gare  e 3 gol in maglia rossonera. Poli andrà via a parametro zero (e in rossoblu avrà un ingaggio di 700.000 euro) e non sarà l’unico a lasciare a svuotare l’armadietto di Milanello senza riempire le casse della società.

Nonostante gli sforzi di Fassone e Mirabelli, sono molti i giocatori senza mercato che si apprestano a salutare a costo zero. Paletta, Kucka, Bertolacci (pagato dal Milan ben 20 milioni!), Bacca, tutti ex titolari che oggi nessuno vuole e che sono, chi più e chi meno, fuori dai progetti rossoneri.

Bertolacci piace alla Fiorentina e i discorsi potrebbero approfondirsi, magari inserendo Kalinic nell’affare; l’attaccante colombiano, invece, non ha pretendenti e rischia di fare panchina al Milan.

Paletta potrebbe trasferirsi a Torino, sponda granata, alla cifra simbolica di 500mila euro; Kucka, infine, potrebbe finire al Trabzonspor, che avrebbe offerto 4 milioni di euro per lo slovacco.

In quest’ultimo caso, per il Milan sarebbe addirittura una plusvalenza, visto che Galliani pagò il giocatore 3 milioni di euro, strappandolo al Genoa e proprio alla concorrenza dei turchi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy