Terim racconta Calhanoglu: "Maturo e combattente. Tiro, assist e disciplina: è un grande giocatore"

Terim racconta Calhanoglu: “Maturo e combattente. Tiro, assist e disciplina: è un grande giocatore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Con l’ufficialità di Hakan Calhanoglu in rossonero, La Gazzetta dello Sport ha intervistato Fatih Terim. Ex milanista di nazionalità turca, nonché c.t della Turchia, Terim ha parlato del nuovo fantasista del Milan: “Hakan è già maturo nonostante l’età. E’ un tipo calmo, ma anche un vero combattente con il senso della professione. In allenamento è concentrato e in partita dà tutto. Credo di poter dire che anche nella vita provata sia un ragazzo affidabile e disciplinato. E’ un uomo squadra, dà il massimo per i compagni. I suoi pregi, al di là del valore indiscusso, sono duttilità e senso del sacrificio. Posizione in campo? E’ un centrocampista offensivo, può giocare al centro o esterno. Ha un gran tiro e per questo dà il suo contributo anche in zona gol. E’ anche generoso negli assist. Io l’ho scelto come riferimento della mia nazionale per forza fisica, tecnica e tenuta mentale. E’ giovane ma con un’ampia esperienza internazionale. Uomo giusto per la Champions? Credo si adatterà facilmente e subito al calcio italiano e alle esigenze di Montella. Grazie ai rossoneri si migliorerà ulteriormente. Dimostrerà alla svelta che è un grande giocatore e un ottimo acquisto“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy