Abate: "Grande accoglienza, ora tocca a noi: non vogliamo deludere i tifosi"

Abate: “Grande accoglienza, ora tocca a noi: non vogliamo deludere i tifosi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ignazio Abate, terzino rossonero al rientro dall’infortunio all’occhio, è stato intervistato a da Milan Tv. Queste le sue dichiarazioni nella giornata successiva al primo giorno di raduno.

Condizioni fisiche: “Sto meglio. L’occhio non è ancora al top ma è in via di recupero: fortunatamente ho preso l’idoneità e posso fare tutto con la squadra. Mi alleno da molto, ma è comunque normale che serva tempo per arrivare al massimo”.

L’accoglienza, caldissima: “E’ stata un’accoglienza bellissima. Da parecchi anni non vivevamo un raduno del genere. L’entusiasmo è tanto, ora sta noi. Non vogliamo deludere i tifosi”.

Pre-season: “Quest’anno in particolare partiamo per arrivare in fondo. Adesso è fondamentale lavorare per mettere minuti nelle gambe. Si giocherà ogni tre giorni. Ci prepareremo bene, poi in Cina per due match importanti”. 

Obiettivi“Dopo questo mercato della società non ci possiamo nascondere: puntiamo alla Champions. Bisogna stare calmi e pensare a lavorare. La stagione è lunga e insidiosa. Meglio non pensare troppo avanti”.

 

 

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy