Tutto per tutto su Aubameyang: è lui il top player per il Milan

Tutto per tutto su Aubameyang: è lui il top player per il Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni”. Questo è quanto diceva un certo William Shakespeare, ma con molte probabilità è ciò che pensa in questa fase il tifoso rossonero. Il sogno era quello di rivedere una società in grado di risollevare il Milan, una squadra da sempre abituata a palcoscenici importanti a livello nazionale e continentale. Il bagno di folla e l’entusiasmo visto al primo giorno di raduno a Milanello è la conferma che, in questo momento, sognare di rivedere il Diavolo grande non è utopia. Il mercato strabiliante orchestrato dalla nuova dirigenza ha riportato euforia in un ambiente dove la delusione era protagonista e, come una batteria a litio, ha ricaricato di passione la tifoseria rossonera.

Qualche tassello manca ancora, vedi il regista dai piedi buoni in grado di far girare la squadra, ma oltre a quello occorre mettere la ciliegina sulla torta ad una campagna acquisti fino ad ora straordinaria. Un top player a livello mondiale da regalare ai tifosi, un giocatore in grado di spostare gli equilibri e di risolvere le partite con colpi di genio. Il fuoriclasse su cui ha messo gli occhi il Milan non è un volto nuovo in quel di Milanello. Francese naturalizzato gabonese, gli ultimi anni li ha passati a Dortmund sfornando gol a ripetizione. Ruolo attaccante, mansione bomber: è Pierre Emerick Aubameyang la ciliegina da mettere sul mercato rossonero.

Con la maglia del Borussia Dortmund ha collezionato 188 presenze realizzando 120 reti. Una media pazzesca, da extraterrestre. Non solo goal però. L’approdo in rossonero di Aubameyang porterebbe un bell’introito, dal punto di vista economico, nelle casse di Via Aldo Rossi. Tra abbonamenti, sponsorizzazioni e merchandising delle maglie risulterebbe essere un colpo davvero importante. Prezzo del cartellino che sfiora i 70 milioni di euro, e, proprio per questo, il Milan continua a tenere calda la pista che porta a Nikola Kalinic. L’attaccante croato è valutato 30 milioni di euro dalla Fiorentina, la metà rispetto ad Aubameyang ma, allo stesso tempo, meno affermato a livello europeo rispetto all’attaccante gabonese. La ciliegina il Milan ce l’aveva in casa, senza saperlo. Ora è pronta e matura per essere riportata a Milanello, ma non bisogna farsela sfuggire. Il Milan è pronto a riaccoglierti, Pierre Emerick Aubameyang!

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy