Boban: "Il Milan non ha campioni. Il caso Donnarumma? Siamo tutti responsabili"

Boban: “Il Milan non ha campioni. Il caso Donnarumma? Siamo tutti responsabili”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Boban Milan

Zvonimir Boban ha ricevuto, a Castiglion Fiorentino, il prestigioso Premio Fair Play insieme a tanti altri atleti tra cui l’ambasciatore del premio Giancarlo Antognoni . È stata l’occasione per parlare anche del Milan e del caso Donnarumma. “Dispiace per il ragazzo, non vorrei che questo trambusto lo condizionasse – ha detto l’ex rossonero -. Chi è il responsabile? Lo siamo un po’ tutti, soprattutto chi lo circonda”.

E nel ruolo di segretario generale della Fifa ha aggiunto: “Il calcio va cambiato, siamo schifati dal mercato e dagli agenti, ci vogliono le regole. Le porcherie si possono fare comunque e in questo caso servono i controlli”. Come sempre Zvone parla chiaro: “Il Milan? Non mi convince molto, non ha preso giocatori di altissimo livello, voglio vederli giocare a San Siro che è sempre difficile”.

Lo riporta gazzetta.it.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy