CALCIOMERCATO/ Milan, nuove sirene tedesche per Suso

CALCIOMERCATO/ Milan, nuove sirene tedesche per Suso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secco no dei rossoneri all’offerta del Bayer Leverkusen per l’esterno d’attacco spagnolo. Orfano di Calhanoglu, venduto proprio al Milan, il Leverkusen si è visto sbattere la porta in faccia dai rossoneri che reputano Suso incedibile. Così il club tedesco si aggiunge a Wolfsburg e Tottenham, le quali in passato avevano presentato un’offerta al Milan, ricevendo la stessa risposta.

Più volte il giocatore ha ribadito di voler rimanere al Milan e altrettante volte la società ha sottolineato l’importanza dello spagnolo per il club, tra i migliori della passata stagione. Tiene banco però la questione rinnovo di cui ancora non se n’è parlato ma che diventerà argomento importante nelle prossime settimane. Se il Milan dovesse vendere il giocatore, non accetterebbe di certo offerte di 15 milioni ma ne chiederebbe 10 in più.

In queste ultime ore, torna in auge il nome di Rachid Ghezzal, ex esterno d’attacco del Lione, ora svincolato. Nei giorni scorsi è stato avvistato insieme al fratello all’interno di Casa Milan e parrebbe che il club di via Aldo Rossi gli avrebbe offerto un contratto di 3 milioni di euro all’anno. L’arrivo di un esterno d’attacco aprirebbe nuovi scenari per la cessione di Suso.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy