Caro vecchio (nuovo) Milan, si riparte da Lugano

Caro vecchio (nuovo) Milan, si riparte da Lugano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

11 luglio 2017. Una data che non può che essere segnata in rosso sul calendario di tutti i rossoneri: dopo meno di due mesi, da quella sconfitta indolore di Cagliari che comunque valse l’Europa League, si riparte da Lugano. Mai amichevole fu più attesa: da Rodriguez a Musacchio, fino a Cahlanoglu, sono tanti i nuovi giocatori del Milan che attendono le prime sentenze estive.

Vincenzo Montella riparte da quel 4-3-3 abbandonato a fine stagione in favore del 3-5-2 e in attacco, scherzo del destino, ci sarà Carlos Bacca. Quel Carlos che pochi giorni fa ha rimosso dal proprio profilo Instagram tutte le foto con la maglia rossonera. Il Milan non può essere questo: lo sanno benissimo Fassone e Mirabelli, al lavoro per portare a Milanello Aubameyang. A difendere la porta rossonera non ci sarà Gianluigi Donnarumma, di ritorno da Ibiza dove ad attenderlo, oltre al fratello Antonio fresco d’ingaggio, ci sarà il contratto da 6 milioni a stagione.

Tanti buoni presupposti e tanti investimenti, il Milan ha già bisogno di una prestazione all’altezza per partire bene perchè poi ci saranno fin da subito ostacoli importanti: da BVD e Bayer Monaco in Cina, fino ai preliminari di Europa League. Caro vecchio, nuovo Milan: si ricomincia!

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy