CorSport: Milan, 200 milioni per il primato. L'obiettivo è diventare grandi il prima possibile

CorSport: Milan, 200 milioni per il primato. L’obiettivo è diventare grandi il prima possibile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Grandi investimenti per grandi obiettivi. Dal sesto posto allo scudetto, come successe alla Juventus nel 2012. Come scrive il Corriere dello Sport, l’impresa è ardua, ma di fronte a spese così ingenti, il Milan deve provarci. Perché nemmeno i primi tempi di Berlusconi furono così ambiziosi dal punto di vista economico.

Nel primo anno di Conte alla Juventus, l’allenatore pugliese riuscì ad amalgamare una squadra che fino a quel momento non aveva vinto nulla, estrapolando tutte le migliori qualità di ognuno. Montella avrà il vantaggio di avere a disposizione la squadra, quasi completa, prima di tutti gli altri. Una strategia finalizzata al preliminare di Europa League e non solo.

Ufficialmente l’obiettivo per la prossima stagione è centrare la qualificazione in Champions League, ma forse questo sarà il minimo sindacale da raggiungere per Montella ed i suoi. Tornare nell’Europa che conta sarà fondamentale per garantire quegli introiti necessari per far proseguire il progetto.

Fassone e Mirabelli non sembrano comunque volersi fermare: c’è un playmaker da acquistare, oltre ad un difensore centrale alternativa a Musacchio e Romagnoli (Kjaer), mentre sul fronte attacco la priorità è sempre Nikola Kalinic.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy