Gazzetta: ecco Calhanoglu, il re delle punizioni

Gazzetta: ecco Calhanoglu, il re delle punizioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il piede destro di Hakan Calhanoglu, sesto acquisto del nuovo Milan, è particolarmente caldo. In particolare, come ricorda La Gazzetta dello Sport, il neo giocatore rossonero è tra i più prolifici sui calci di punizione.

Fin dalla stagione 2013-14, la prima in Bundesliga, il trequartista turco è stato uno dei migliori tiratori in Europa, allineandosi a giocatori del calibro di Leo Messi e Miralem Pjanic in questa specialità. Nelle ultime tre stagioni, a livello europeo, Hakan ha messo a segno sette punizioni, solo una in meno della Pulce e del centrocampista della Juventus. E se pensiamo che il Milan, in questi stessi 36 mesi, ha segnato su punizione solo sei volte…

Il modello? Per sua stessa ammissione, Calhanoglu si è sempre ispirato a Juninho Pernambucano. Per la prima dall’addio di Andrea Pirlo, il Milan avrà così in rosa uno dei primi cinque specialisti da fermo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy