Milan al bivio Niang: permanenza o cessione?

Milan al bivio Niang: permanenza o cessione?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una tra le tante sorprese di questo strano Luglio è sicuramente M’Baye Niang: il francese, dato per partente, ha saputo ancora una volta cambiare le carte in tavola. Dopo le buone prove contro Bayern Monaco e poi Craiova Vincenzo Montella vorrebbe addirittura trattenerlo. Molto dipenderà dalle offerte che perverranno al club di Via Aldo Rossi ma la benedizione dell’allenatore è già un passo in avanti per M’Baye che, fino a pochi giorni fa, aveva già pronta la valigia.

Dinamicità e sacrificio sono state le sue più importanti qualità messe in risalto in questi giorni: con il Craiova il francese ha corso tantissimo, sacrificandosi in fase difensiva e, con le sue accelerazioni, creando anche qualche occasione pericolosa. Ecco perchè Niang, in attesa del top player in avanti, potrebbe essere l’attaccante aggiunto di cui ha bisogno Vincenzo Montella. L’ex Watford può giocare come ala sia nel 4-3-3, sia nel 3-4-3 e anche fare la seconda punta nel 3-5-2. Una risorsa a cui l’allenatore napoletano sembra non voler più rinunciare.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy