Mirabelli: "Bonucci fondamentale sotto ogni aspetto, sugli obiettivi futuri..."

Mirabelli: “Bonucci fondamentale sotto ogni aspetto, sugli obiettivi futuri…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Durante l’intervista rilasciata a Premium Sport, Massimiliano Mirabelli ha parlato anche del mercato rossonero: “Avevamo bene in mente ciò che dovevamo fare, senza annunci. Nel silenzio, abbiamo ragionato, programmato e, poi, abbiamo colpito. L’acquisto meno difficile? Conti, perché, alla prima telefonata, era già con la maglia del Milan, è stato straordinario. Il più affascinante? Bonucci. Tutto è accaduto in un lampo, non ci siamo ancora resi conto. Ci siamo detti che, se non l’avessimo fatto subito, non l’avremmo preso mai più. Insieme a Sergio Ramos, è uno dei centrali più forti al mondo, a livello tecnico e caratteriale. Nel corso degli anni, ha imparato a vincere. E’ un acquisto importantissimo sotto tutti i punti di vista. Strapparlo alla Juve non è stato semplicissimo: abbiamo dato un bel segnale, non trovo le parole per esprimere la sensazione. Biglia? Con Lotito abbiamo ottimi rapporti. Sa fare benissimo il presidente, è un esempio da seguire. Quando chiede una cifra, non molla la presa neanche a morire, noi avevamo questo obiettivo e l’abbiamo portato in porto. Belotti? Ci dispiace se il Torino è irritato. Abbiamo in mente una serie di attaccanti e stiamo chiedendo informazioni. Parlo con il Torino, che sa che stiamo monitorando Belotti, così come altre punte. Di alcune tra queste ultime, si è già parlato, mentre non sono usciti i nomi di altri. Ci stiamo comportando con correttezza e trasparenza: avvisiamo le società prima di parlare con il calciatori. Morata? Lo abbiamo sondato sin dall’inizio, ci aveva dato ampia disponibilità, poi sono sorte complicazioni tra finale di Champions e inserimento di diverse squadre e la pista si è raffreddata. Potrà riscaldarsi, ma solo alle nostre condizioni. Renato Sanches?  Lo conosco bene fin dai tempi del Benfica. Al Bayern non ha trovato tanto spazio: se ci fosse la necessità di un altro centrocampista, potremmo valutarlo, ma a determinate condizioni. Ghezzal è un parametro zero, abbastanza interessante, ma ora siamo concentrati su altro. Può anche esserci l’arrivo di una punta esterna: il mercato è lungo”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy