Il nuovo Montella, manager all'italiana: "Ogni acquisto concordato"

Il nuovo Montella, manager all’italiana: “Ogni acquisto concordato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Ogni acquisto è stato concordato, tutti i nuovi si sposano al meglio con il mio modello di gioco”. Parola di Vincenzo Montella. Durante la prima conferenza di stagione, il mister rossonero si è detto un allenatore prettamente “di campo”. Anche se, in effetti, si è percepito parecchio il filo diretto che lega Montella a Mirabelli. E quindi il rapporto concreto Montella-mercato. La semi-libertà economica del Milan, del resto, ha favorito una migliore pianificazione della campagna acquisti/cessioni. La garanzia di un budget prosperoso ha permesso una generale chiarezza in chiave mercato. In un contesto del genere, dunque, fra Massimiliano Mirabelli (direttore sportivo rossonero) e Vincenzo Montella c’è stata massima trasparenza. I due, a detto dello stesso mister, hanno concordato ogni acquisto. Montella ha assunto una posizione di mezzo fra l’allenatore italiano e il mister-manager inglese. Di certo l’Aeroplanino ha messo becco nelle sei trattative a concluse. E, di certo, continuerà farlo. Kalinic al Milan sarebbe in parte opera sua.

 

 

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy