Ricardo Rodriguez, buono l'esordio: corsa e spunti, con Conti fasce al top

Ricardo Rodriguez, buono l’esordio: corsa e spunti, con Conti fasce al top

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Anni di campagne estive a singhiozzo, con occasioni in svendita e qualche acquisto sporadico, hanno portato il Milan a trascurare soprattutto certe zone del campo. Una di queste, orfana dei tanto amati Cafu e Serginho, è quella delle fasce. Sia a destra che a sinistra, nelle ultime stagioni, sono mancati i profili giusti che potessero garantire solidità dietro ma anche proposizioni in avanti.

Ieri, nella prima amichevole dell’annata 2017/2018, ha esordito in maglia rossonera Ricardo Rodriguez, una delle new entry estive. Lo svizzero, classe ’92, è stato uno dei migliori nella gara con il Lugano. Buona la copertura, giuste e dosate le spinte.

Ha giocato con la numero 68, e senza strafare, eppure ha quasi sfiorato il gol, quando al 17′ è arrivato in area, saltato Rouiller e sfoderato un destro sul primo palo. Da Costa, però, gli ha negato la gioia della rete.

Anche questa, come ogni “prima volta”, è una prova da ottimizzare, e con Andrea Conti sull’altra corsia sarà certamente più semplice.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy