Tuttosport, Morata fa mea culpa e ora vuole il Milan

Tuttosport, Morata fa mea culpa e ora vuole il Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La margherita di top player che il Milan sta sfogliando per completare il suo reparto d’attacco è ormai ristretta a quattro nomi: Belotti, Aubameyang, Kalinic (un po’ staccato nelle gerarchie) e Morata. Proprio quest’ultimo – come evidenzia l’edizione odierna di Tuttosport – era stato il primo nome sondato dal duo Fassone-Mirabelli all’inizio della loro avventura milanista, salvo poi allentare la presa a causa dei tentennamenti dello stesso attaccante iberico. Morata, infatti, a fronte di un entusiasmo iniziale, dopo la finale di Cardiff, distratto dalle sirene del Chelsea, si era mostrato restío a vestire la maglia rossonera, oggi però la situazione pare cambiata. L’unico ostacolo al passaggio dell’attaccante delle furie rosse al Milan pare esser il costo elevato del cartellino (90 milioni), tuttavia, i commentatori spagnoli sono certi che l’affare possa chiudersi a 70 milioni, considerato che il Milan non può ritenersi, ad oggi, un diretto concorrente dei Blancos.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy