Yonghong Li, non è finita: un ultimo sacrificio per un Diavolo monstre

Yonghong Li, non è finita: un ultimo sacrificio per un Diavolo monstre

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ci sarebbero circa 200 milioni di motivi per considerare concluso, almeno in entrata, il mercato estivo del Milan 2017/2018. Una squadra che appare già quasi totalmente rinnovata, che sulla carta ha già compiuto un importante upgrade. Tutti i reparti sono stati ritoccati, se non ricostruiti dalle fondamenta: la difesa, con gli arrivi di Musacchio, Conti e Rodriguez a fare da apri-pista al colpaccio Bonucci, il centrocampo, rinvigorito dalla freschezza di Kessié e la qualità di Biglia e Çalhanoğlu, ed infine l’attacco, rinforzato da André Silva e Fabio Borini.

Lente d’ingrandimento

Proprio il pacchetto offensivo, però, non sembra completo al 100%: il portoghese, ragazzo di enormi speranze e potenzialità, sicuramente convince, ma va testato e tutelato a dovere in una realtà difficile come la Serie A. L’ex Lazio e Liverpool, invece, sarà un jolly per Montella, l’uomo da buttare nella mischia in caso di necessità o per far rifiatare uno dei titolari, visti i tanti impegni della stagione in arrivo.

Vuoto da colmare

Manca, quindi, una pedina sia a livello numerico, che qualitativo. Bacca e Niang restano in uscita, mentre Lapadula é ormai del Genoa. Naturale, quindi, che tale lacuna, probabilmente l’ultima, andrebbe colmata. E, per farlo, Yonghong Li vorrebbe un giocatore di grande spessore: così, dopo le ingenti spese per Bonucci e Biglia, il presidente ha stanziato un ulteriore extra budget per finanziare l’arrivo di un top player anche davanti.

Profili diversi

I nomi, ormai, li conosciamo bene: il campione d’Europa Morata, il figliol prodigo Aubameyang, l’esperto Kalinìc ed, ovviamente, il Gallo Belotti. Su quest’ultimo, nelle ultime ore, sembrano essersi concentrate le attenzioni di Fassone e Mirabelli: Andrea costa tanto, Cairo su questo è irremovibile. Ma, arrivati a questo punto, se sacrificio economico dev’esser fatto, meglio farlo per arrivare ad un giocatore candidato ad esser uno dei migliori attaccanti in circolazione per i prossimi anni, affamato, acclamato e, in ultima analisi, anche tifoso rossonero da sempre. Per una lieto fine, o meglio un lieto inizio, da favola. 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy