Ventura: "Sono contento di potermi giocare una partita così al Bernabeu''

Ventura: “Sono contento di potermi giocare una partita così al Bernabeu”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il tecnico della nazionale Gianpiero Ventura ha parlato in conferenza stampa della gara in programma stasera a Madrid contro la Spagna. Ecco le sue dichiarazioni: ”Non sono emozionato, ma eccitato. Contento di potermi giocare una partita così in uno stadio come questo, da primi in classifica e a pari punti, poi. Mi sarebbe piaciuto avere più tempo, ma vedo i presupposti per sorprenderi tutti. Non è una partita che chiude definitivamente il capitolo passato, nella mia ingenuità era un capitolo già chiuso… Se non è così, chiudiamolo. Giochiamo e chiudiamolo. Quest’anno abbiamo fatto di più: abbiamo esportato un’immagine diversa. Non so se migliori o no, ma abbiamo fatto cose nuove. Chiellini? Un infortunio che non ci voleva, ma che non modifica decisioni già prese. Se Belotti ed Immobile giocano è perché bisogna verificare chi siamo e dove vogliamo arrivare. Il match è fondamentale, ma non è la fine del giro. Ci saranno altre tappe. Possiamo fare qualcosa di importante, non solo domani, anche in futuro”. Si gioca al Bernabeu, e la Spagna finora in casa non ha mai perso: “Anche quando abbiamo giocato con il Torino a Bilbao nessuno aveva vinto, in campo non ho visto né coccodrilli né serpenti”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy