Acmilan.com: l'edicola rossonera del 27 settembre

Acmilan.com: l’edicola rossonera del 27 settembre

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

LA GAZZETTA DELLO SPORT
Sulla prima della Rosea, di spalla, troviamo un richiamo a tinte rossonere: “Ahi, Milan. Giù la prima testa. Montella licenzia il suo preparatore”. A pagina 14 l’approfondimento: “Montella ora passa al pugno di ferro”. Il duo Bianchin-Gozzini racconta: “Il tecnico con un tweet dal suo account personale ha comunicato l’addio al suo storico collaboratore”. In taglio basso il focus si sposta sui prossimi avversari in Europa League“Tante facce note, un bravo tecnico e un… milanista. Ecco il Rijeka”. Nel dettaglio: “Nei croati Acosty, Elez, Zuparic e Vesovic, visti in A. Quanto valgono? Una A medio-bassa”. Nella pagina seguente l’attenzione si sposta sul Diavolo: Cutrone e Borini con Silva. Dopo si dorme a Milanello. Con il Rijeka si cambia: dentro anche Locatelli, Fabio esterno. Poi mini ritiro”.

CORRIERE DELLO SPORT
“Ribaltone Milan. Montella cambia tutto e licenzia il preparatore”. È questo il taglio alto del Corriere dello Sport. A pagina 14 leggiamo: “Ruggito Montella“. Nello specifico: “Il tecnico allontana il suo storico preparatore atletico e prepara cambi radicali con Rijeka e Roma”. Nell’articolo Furio Fedele riporta il virgolettato del tweet del Mister: “«Con Marra ho deciso a malincuore. Avvio un nuovo piano»”. Di spalla spazio alle ultime in vista della sfida di Europa League. Questa la probabile formazione: “Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Paletta; Borini, Mauri, Locatelli, Calhanoglu, Rodriguez; André Silva, Cutrone”. Chiude, in taglio basso, un aggiornamento sulla gara di domenica sera contro la Roma“Attesi a San Siro poco meno di 80mila spettatori. Sold out con i giallorossi”.

TUTTOSPORT
Sul quotidiano di Torino si parla di Milan a pagina 23 con il titolo: “Via il preparatore”. Alberto Pastorella scrive: “Montella con un tweet si libera dello storico collaboratore Marra, con lui fin dai tempi di Catania. Ma la questione atletica non sembrava essere il problema principale del Milan: capro espiatorio?”. E ancora: “Il tecnico si è preso la responsabilità della scelta. Dominici il sostituto?”. In taglio basso chiusura sulla sfida di giovedì al Rijeka: “Turn over per Biglia e Kalinic“.

fonte: acmilan.com

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy