Benedetta pausa: Montella ritrova Biglia, Bonaventura e un decisivo André Silva

Benedetta pausa: Montella ritrova Biglia, Bonaventura e un decisivo André Silva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le sei vittorie nelle prime sei uscite ufficiali Vincenzo Montella può ancora sorridere: l’allenatore napoletano infatti, per l’insidiosa trasferta di Roma, riavrà sia Biglia, tornato a giocare titolare con la sua Nazionale nel pareggio contro il Paraguay, sia Giacomo Bonaventura. Due tasselli fondamentali per quella spina dorsale della squadra su cui punta l’allenatore rossonero. Ma non finisce qui.

ANCORA DECISIVO – Buone notizie anche dall’Ungheria dove Andrè Silva, con un gol di testa su assist del solito Cristiano Ronaldo, ha di fatto regalato la vittoria alla sua Nazionale, che con i tre punti rimane aggrappata alla speranza di scavalcare la Svizzera, prima a più tre. Quella Svizzera, tra l’altro, che ha visto in gol un altro rossonero, vale a dire Ricardo Rodriguez. Il terzino ha firmato su calcio di rigore il gol del definitivo 3 a 0 contro la Lettonia.

Adesso Montella avrà l’imbarazzo della scelta, sopratutto in attacco dove Kalinic scalpita per un posto da titolare. Ma il croato dovrà fare i conti con i giovanissimi Cutrone e André Silva, affamati di gol, anche decisivi. A meno che, ed è una possibilità più che concreta, Montella non decida di passare da subito al 3-5-2. Già dalla trasferta di Roma contro la Lazio.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy