CorSport, Bianchessi: "Con Calabria e Locatelli ho rischiato. Donnarumma è un fenomeno. La nuova proprietà..."

CorSport, Bianchessi: “Con Calabria e Locatelli ho rischiato. Donnarumma è un fenomeno. La nuova proprietà…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo 11 anni di lavoro al fianco di Galliani e di Berlusconi, le strade di Mauro Bianchessi e del Milan si sono separate, con l’ex responsabile del settore giovanile rossonero accasatosi alla Lazio. In una lunga intervista al Corriere dello Sport, Bianchessi ha affrontato molti temi calcistici, parlando anche della sua esperienza in rossonero.

Quando ho inserito Locatelli in prima squadra, nel Milan, ho rischiato. Così è stato anche per Calabria. Donnarumma no, è un fenomeno. Nell’arco di cinque anni, alla Lazio si comincerà a fare ciò che è stato fatto al Milan dal gennaio 2012, quando il presidente Berlusconi non volle più comprare giocatori stranieri per il settore giovanile“.

Ho risolto il mio contratto con il Milan che era valido fino al 2019. Oggi il Milan è di una nuova proprietà, sta comprando stranieri anche per il settore giovanile“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy