CorSport, Milan è arrivata l'ora di André Silva e Montella lo pungola in conferenza

CorSport, Milan è arrivata l’ora di André Silva e Montella lo pungola in conferenza

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al ritmo di una partita ogni 3-4 giorni, cambi e ricambi sono praticamente obbligatori. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, anche questa sera il Milan di Montella presenterà ancora una volta quattro novità rispetto alla sfida di domenica scorsa contro l’Udinese, in cui il  tecnico aveva effettuato già un nuovo poker rispetto all’esordio  di giovedì inEuropa League contro l’Austria Vienna.

Nel valzer degli attaccanti, dove sono diventati ospiti fissi anche Calhanoglu e Suso, oggi toccherà il ruolo di protagonista
assoluto ad André Silva che, dopo la tripletta internazionale, domenica ha assisto alla sfida di campionato in panchina. Fra l’altro per il portoghese la titolarità in campionato rappresenta una novità assoluta, cosi come lo era stato domenica per Kalinic che ha ricambiato la fiducia di Montella con una prestazione superlativa.

Montella conosce bene le potenzialità del numero 9 rossonero e si aspetta molto di più da lui come annunciato anche ieri in conferenza stampa a Milanello: “André Silva deve essere più cinico, pensare più al gol. Ancora in questo deve crescere. Deve “inzaghirsi”. Deve essere più determinato e cattivo davanti alla porta. Come ha preso la panchina contro l’Udinese dopo la tripletta di Vienna? Silva era coinvolto domenica, ha sentito la vittoria come sua anche se non ha giocato”.

Oggi, rispetto a domenica, ci saranno altre tre novità. Calhanoglu affiancherà Suso come doppio trequartista alle spalle di
André Silva. Zapata e Abate daranno il cambio a Calabria e Musacchio. Ma si tratta anche in questi casi di cambi e ricambio della necessità di far ruotare con regolarità ed equilibrio tutti i giocatori dell’organico.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy