Kessié: "Dedico la vittoria a Conti. Dura giocare ogni tre giorni, ma settembre mese decisivo". Le parole a Premium, Sky e Milan TV

Kessié: “Dedico la vittoria a Conti. Dura giocare ogni tre giorni, ma settembre mese decisivo”. Le parole a Premium, Sky e Milan TV

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le parole di Frank Kessié al termine di Milan-Udinese:

PREMIUM SPORT

“Prima di tutto voglio dedicare la vittoria di oggi ad Andrea Conti, perché è un mio compagno e in questi giorni è stata dura per lui. È stata una partita dura ma alla fine l’abbiamo vinta. Calo nel finale? Nomale, siamo stanchi, soprattutto perché stiamo giocando ogni tre giorni. Questo è un mese decisivo. La testa ora è a mercoledì, alla prossima partita di campionato”.

SKY SPORT

Dedico la partita a Conti. Gli siamo vicini, gli abbiamo mandato un messaggio, deve tornare presto. Devo continuare a lavorare, è normale aspettarci qualcosa di più. Il 3-5-2 mi piace, l’avevo fatto all’Atalanta, ma tutti i moduli, per me, sono uguali. Noi siamo una squadra. Chi gioca, fa bene“.

MILAN TV

Sono stati i tifosi ad aiutarmi. Mi hanno dato forza e coraggio per correre per tutta la partita. I gol sbagliati? Mi dispiace aver sbagliato la seconda occasione, avrei potuto fare meglio. Se fossi stanco dopo giovedì? Sì, ma il calcio è questo. Tra l’altro, anche le altre squadre giocano sempre, ogni tre giorni. Sono già pronto per la gara contro la Spal. I tifosi? La tifoseria è importante per me, ma ho appena iniziato, ancora non ci penso. Il nuovo modulo? Per me, è uguale. Anche lo scorso anno e al Cesena, in difesa, giocavo a 3 dietro”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy