Con la Lazio la prova del 9: il Milan è già pronto per vincere?

Con la Lazio la prova del 9: il Milan è già pronto per vincere?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Craiova, Shkendija, Crotone e Cagliari. La prima fetta di Milan, per questa stagione 2017-2018, è stata dolce e succulenta, ma la torta è ancora grande e non è detto che sia fatta tutta dello stesso sapore. Il campionato è appena cominciato e il club calabro e quello sardo non possono considerarsi un metro obiettivo per giudicare la caratura della squadra di Montella.

E’ tutto diverso, questo è indubbio, e questo cambiamento piace a tutti, nonostante qualche mugugno dei tifosi dopo la prestazione non proprio esaltante contro il Cagliari. E’ tutto diverso, appunto, ma la mutazione non è sempre sufficiente alla trasformazione vera e propria, che deve avvenire non solo fuori ma soprattutto dentro.

L’anno scorso il Milan era già una squadra tosta, se paragonata a quelle degli anni precedenti. Una squadra tosta e compatta, ma non ancora matura al punto da tornare a vincere. Sì, perché gli acquisti (che hanno rivoluzionato questa estate) non sono un’assicurazione di vittoria. A quest’ultima si arriva per gradi e solo se si è pronti anche mentalmente.

Per questo, la prossima gara di campionato con la Lazio, all’Olimpico, sarà una sorta di prova del 9 per i ragazzi di Montella. Non parliamo di un’avversaria che punta alla salvezza ma di una squadra che lo scorso anno ha chiuso al 5° posto con 7 punti in più del Milan. Sarà, quindi, una sorta di scontro diretto, in cui i rossoneri dovranno dimostrare di essere già all’altezza di affrontare gare di questo tipo.

Non dimentichiamo che lo scorso febbraio, in casa dei biancocelesti, il Milan acciuffò un punto nel finale dopo aver sofferto per 85 minuti.

Ora, quasi 7 mesi dopo, il Milan è un altro Milan. Lo dimostra l’evidenza e lo ha dimostrato già anche il campo. Ma per aspirare ai trofei, serve qualcosa in più. Questo qualcosa c’è già?

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy