Milan-Rijeka: Borini quinto di centrocampo, Kessié non si tocca. André Silva e Cutrone le punte

Milan-Rijeka: Borini quinto di centrocampo, Kessié non si tocca. André Silva e Cutrone le punte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la brutta sconfitta rimediata al Luigi Ferraris di Genova, il Milan torna in campo a San Siro, in Europa League, contro i croati del Rijeka. Il tutto con tre soli obiettivi: tornare a vincere, dimostrare di voler cambiare registro e trovare quell’assetto tattico capace di rappresentare la chiave di volta della stagione.

Mister Montella, che a centrocampo e in attacco applicherà un ampio turnover, schiererà i suoi uomini con un 3-5-2. In porta, verrà confermato Gianluigi Donnarumma, mentre, al centro della difesa, Romagnoli e Bonucci accompagneranno il rientrante Musacchio. Sulla corsia di sinistra, potrebbe essere lanciato dal primo minuto Borini, mentre la fascia destra verrà presidiata da Abate. Nel cuore del terreno di gioco, agiranno invece Kessié, Locatelli e Calhanoglu. Le due punte, infine, saranno Cutrone e André Silva.

Milan (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Locatelli, Calhanoglu, Borini; André Silva, Cutrone.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy