Suso: "Ieri giorno speciale, ho sempre detto di voler rimanere qui. Abbiamo tanti giocatori nuovi, le prossime gare saranno fondamentali"

Suso: “Ieri giorno speciale, ho sempre detto di voler rimanere qui. Abbiamo tanti giocatori nuovi, le prossime gare saranno fondamentali”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le dichiarazioni rilasciate, ai microfoni di Milan TV, da Suso: “Ieri è stato un giorno speciale, penso sia stato un giorno molto bello, per me, anche per la mia famiglia. Siamo tutti molto contenti, perché è quello che io ho sempre voluto. Ho sempre detto, prima che iniziasse la stagione, che io sarei voluto rimanere qui. L’ho detto anche alla società. Sono felice con tutti, allenatore e squadra, credo sia stata la scelta giusta. Penso sia un giorno speciale, lo volevo tanto. Penso che lo scorso anno sia stato molto bello. Anche quest’anno è iniziato molto bene, eccezion fatta per queste ultime partite, ma penso, in generale, che si tratti di un anno e tre mesi molto bello. Giovedì dobbiamo vincere, in Europa, tutte le partite sono difficili. Dobbiamo concentrarci su questa, poi, domenica, abbiamo la Roma. Penso sia anche meglio avere una partita difficile, in campionato. Sappiamo cosa possiamo fare, penso che capiremo cosa potremo dare. Le critiche? Forse, erano troppi i complimenti, nei mesi scorsi. Lo spogliatoio? Abbiamo tanti giocatori nuovi. Anche noi vorremmo la squadra già formata, ma è difficile, siamo anche giovani, ma penso che dobbiamo continuare a lavorare. Lavorando, potremo fare bene. A San Siro, è un po’ più facile, a casa nostra. Noi siamo felici di giocare a San Siro, penso sia il campo più facile, per noi”.  

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy