Montella ha scelto, contro l'Austria Vienna in campo il tandem Kalinic-André Silva

Montella ha scelto, contro l’Austria Vienna in campo il tandem Kalinic-André Silva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come viene sottolineato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nella partita di stasera contro l’Austria Vienna, Vincenzo Montella lancerà André Silva e Nikola Kalinic dal 1′ minuto, che per la prima volta giocheranno insieme, nonostante in estate siano stati sempre immaginati in coppia.

Come detto più volte nei giorni scorsi, i rossoneri partiranno a Vienna con il 3-5-2, anche se la differenza verrà fatta dall’atteggiamento e dalla mobilità dei giocatori in campo. André Silva e Kalinic non sono due punte statiche visto che aiutano anche la squadra, ma loro natura è quella di essere dei centravanti, e quindi sarà curioso vedere come i due si muoveranno insieme. La sfida sarà vedere come si combinano, se ci sarà una punta centrale e una seconda punta che gli gira intorno oppure si alterneranno. Soprattutto, come il Milan riuscirà ad azionarli: Conti, infortunato, e Rodriguez fuori per turnover sono rimasti a Milano con le loro catapulte da cross e probabile che il compito di innescarli sarà affidato a  Calhanoglu che è favorito su Bonaventura per l’unico posto da mezzala creativa. Così, non è scontato che arriveranno decine di palloni, più logico pensare che Silva&Kalinic dovranno interagire per procurarsi occasioni in autonomia.

Montella ieri ha fatto capire che la coppia giusta è 7 più 9: “Nikola sta crescendo di condizione, è molto altruista. Può giocare assieme a un altro attaccante”. Appunto l’idea è quella di testare il duo in una partita non complicata, l’Austria Vienna non ha un terzo della pericolosità della Lazio per valutare quanto spesso riproporre la coppia in campionato.

Kalinic può essere definito l’esperto dell’Europa League, visto la finale raggiunta con il Dnipro, ma anche Montella non scherza: il tecnico infatti con la sua Fiorentina ha fatto ottime cose, facendosi apprezzare in Europa per il suo calcio propositivo. La speranza è che quest’anno possa arrivare fino in fondo

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy