Albertini: "Si è visto il divario tra Milan e Juve. Champions? Tutto è possibile"

Albertini: “Si è visto il divario tra Milan e Juve. Champions? Tutto è possibile”


Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero Demetrio Albertini ha parlato così di Milan-Juventus: “Si è vista la differenza di personalità, la Juventus è una squadra consolidata e ha giocatori che singolarmente possono fare la differenza. La partita era complicata, quando pressi e gli altri fanno un buon palleggio diventa deprimente non portare via palla. Si è visto il divario tra le due squadre. Champions? Sarà difficile ma nulla è impossibile. Oggi sulla carta ci sono sei squadre per quattro posto, la Juventus e il Napoli sono superiori e restano quattro squadre per due posti. Sono tante le partite che il Milan ha perso con le squadre che sono davanti. Montella? Sono decisioni della società, per capire il lavoro che sta facendo, le difficoltà che ci possono essere e valutare il lavoro al di là del risultato. Cambiare l’allenatore è un fallimento per tutti, la decisione deve essere ponderata. Questa soluzione sembra essere sempre la più scontata. Il Milan non ha dato continuità di gioco”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy