Ancelotti: “Sono sereno, presto una nuova avventura. Sulla battuta di Montella…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Ancelotti Screenshot video Youtube

Carlo Ancelotti, dopo l’esonero dalla panchina del Bayern Monaco, è tornato a parlare ai microfoni di Sky Sport: “Non sono nervoso, sono sempre calmo. Monaco ormai è il passato, io sono sempre la stessa persona e l’esonero fa parte del nostro mestiere. E’ finita un’avventura, ne inizierà un’altra. Al Bayern stavo bene con tutti, non ho avuto problemi con i giocatori. Ho rispettato tutti e ho fatto delle scelte. Bisogna essere intelligenti per capire le scelte di un allenatore”.

E sul futuro: “Montella allena il Milan, Di Francesco la Roma e Ventura l’Italia. Spero che possano vincere tutte le partite”.

Infine sulla battuta dell’aeroplanino: “Possiamo fare una partita per uno, una volta il vice lo fa lui, una volta io. Il problema è trovare la società che ci permetta di farlo (ride, ndr)”.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook