Aubameyang: "In estate potevo cambiare squadra, poi non è successo nulla. Il Dortmund la mia famiglia"

Aubameyang: “In estate potevo cambiare squadra, poi non è successo nulla. Il Dortmund la mia famiglia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In estate era vicinissimo al ritorno in rossonero, poi la scelta di restare in Germania. Pierre-Emerick Aubameyang lo ha confermato a Sport Bild: “C’è stato un momento nella finestra di mercato estiva in cui avrei potuto cambiare squadra. Io e la dirigenza del Dortmund eravamo d’accordo e aperti a tutto, ma nulla è successo. Mi sono sempre sentito a mio agio a Dortmund, nella squadra e nel Borussia e questo è vero. Il BVB è la mia famiglia”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy