Qui Cina, fermento per il comitato centrale del Partito Comunista

Qui Cina, fermento per il comitato centrale del Partito Comunista


Ogni giorno SpazioMilan vi racconta che cosa avviene laddove oggi la società rossonera ha la propria “base”, quella Cina così lontana, ma oggi vicina alle sorti del Milan. Dalle vicende politiche alle curiosità socio-economiche, una breve pillola quotidiana sulla Repubblica Popolare, dove vive e lavora il presidente rossonero Yonghong Li.

Sono giorni “caldi” dalle parti di Yonghong Li. Già, perché a Pechino si è aperta la settima sessione plenaria del Comitato centrale del Partito comunista cinese, ultimo passaggio preparatorio in vista del diciannovesimo congresso del Pcc che partirà il 18 ottobre, destinato a rafforzare i poteri del presidente Xi Jinping e l’ingresso della cosiddetta “sesta generazione” nelle posizioni di vertice.

Secondo l’agenzia Nuova Cina, l’appuntamento servirà a discutere un rapporto generale del diciottesimo Comitato centrale, uno schema sugli emendamenti alla costituzione del Partito e una bozza della relazione stilata dalla Commissione per la Disciplina e le Ispezioni (l’anticorruzione), tutti da sottoporre poi all’ imminente congresso.

Tutto l’establishment cinese è mobilitato per quello che sarà un grande evento politico-economico.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy