Corriere dello Sport, sarà un derby da record: i numeri

Corriere dello Sport, sarà un derby da record: i numeri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Che il record di incassi della Serie A sia stato, già da giorni, superato è cosa nota, ciò che, invece, ancora non si sapeva è che i numeri da capogiro stimati per il derby di domenica si avvicinano in modo significativo al primato assoluto della storia dell’impianto milanese e del calcio italiano.

Come riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, saranno, infatti, 78.328 i tifosi sugli spalti, con un incasso che si aggira intorno ai 4,5 milioni di euro, ossia solo 200.000 in meno rispetto a Milan-Barcelona del 2102, che occupa attualmente la prima posizione. Una vera enormità se si considera che il club nerazzurro, per questa stagione, ha già staccato 30.000 abbonamenti e, dunque, il margine di guadagno è nettamente più basso rispetto a quanto sarebbe stato se si fossero venduti solo biglietti.

Da giorni, ormai, sul sito dell’Inter campeggia a caratteri cubitali la scritta sold out, salvo qualche sporadica disponibilità residua, che viene, comunque, polverizzata in pochi secondi. Anche il settore ospiti sarà stracolmo, con 8.731 supporters rossoneri che hanno già acquistato il loro tagliando. L’Inter, dunque, si avvia a battere il proprio record di vendite, che, ironia della sorte, fu stabilito proprio nel derby della scorsa stagione.

Mediaset e Sky hanno reso noto, infine, di aver installato un numero maggiore di telecamere, per non far perdere ai propri abbonati neanche un istante dell’incontro. Chi ha potuto, tuttavia, avrà di certo preferito acquistare un biglietto per vivere le emozioni del derby dal vivo, cosa che non potranno fare i due presidenti Zhang e Li, che,  guarderanno il match comodamente dalla Cina.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy