CorSport, il derby dei valori va all'Inter: 314 contro 304

CorSport, il derby dei valori va all’Inter: 314 contro 304

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

C’è anche una partita che si gioca fuori dal terreno di gioco di San Siro. E’ quella sul valore di Inter e Milan, match che vede i nerazzurri un po’ più avanti dei cugini rossoneri secondo i calcoli pubblicati oggi dal Corriere dello Sport.

Già, perché il valore della rosa dell’Inter, nonostante la discesa del monte ingaggi, è lievitato negli ultimi mesi. Il tutto grazie a Luciano Spalletti che ha rivalutato un po’ di elementi che erano andati persi, da Miranda a Nagatomo, passando per Perisic e Brozovic. E così il valore totale dell’undici di stasera (Handanovic, D’Ambrogio, Skriniar, Miranda, Nagatomo, Gagliardini, Borja Valero, Candreva, Vecino, Perisic e Icardi) ammonta a 314 milioni di euro.

Per quanto riguarda il Milan, l’incremento grazie all’ultimo mercato estivo è stato consistente. Con Bonucci e Donnarumma superstar per l’ingaggio e per il cartellino, si sono aggiunti elementi che godono di rivalutazioni importanti, su tutti Romagnoli e Suso, senza dimenticare Bonaventura. Il valore totale calcolato dal Corriere dello Sport ammonta a 304 milioni di euro, valutato sul probabile undici in campo stasera a San Siro (Donnarumma, Musacchio, Bonucci, Romagnoli, Borini, Kessie, Biglia, Bonaventura, Rodriguez, Suso e André Silva).

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy