Fassone: "Il prossimo derby sarà bello per noi. Champions? Non arrivarci quest'anno non è un dramma". Le parole a Sky e Milan TV

Fassone: “Il prossimo derby sarà bello per noi. Champions? Non arrivarci quest’anno non è un dramma”. Le parole a Sky e Milan TV


Le parole dell’AD rossonero Marco Fassone al termine di Inter-Milan ai microfoni di:

SKY SPORT

“Cosa fa più male stasera? Fa male tutto: aver perso il derby, guardare classifica… Fa male perché nel secondo tempo abbiamo giocato meglio e abbiamo preso gol nel momento in cui stavamo dando il massimo e avevamo creato quattro occasioni, tra le quali il gol. Le ultime due partite lasciano intravedere che stiamo creando gioco e il secondo tempo di oggi va preso come esempio per le prossime partite. Montella sa insegnare calcio, molto bene, il mister sa come porre rimedio a questa situazione e costruire la squadra. La situazione di Montella? La società deve rispettare il proprio ruolo: abbiamo fatto delle scelte, adesso ci spetta solo aggiornare il presidente. Il calcio è fatto di imprevisti, di up and down, e noi dobbiamo dare al mister massima tutela e serenità, perché Montella deve avere la testa concentrata per poter insegnare cosa fare ai ragazzi. Champions? E’ vero, confermo che l’obiettivo di inizio anno fosse la Champion, abbiamo giocato solo 8 partite su 38, il 20% delle partite del campionato, sappiamo che è difficile arrivare tra le prime quattro, ma non abbiamo mollato, l’obiettivo rimane ancora stesso. Ma possiamo ancora arrivarci. Sarebbe brutto non arrivarci quest’anno, ma non è un dramma, posticiperemo il progetto di un anno. Ma in ogni caso mi sembra presto per parlarne, aspetterei maggio. Troppo responsabilità a Bonucci? Bonucci è un guerriero le responsabilità le vuole e se le prende, volevamo fare una squadra mix giovani e giocatori di esperienza, infatti gli ultimi tre acquisti sono stati i giocatori più di esperienza, Bonucci, Biglia e Kalinic. Ma Leo è un campione e non lo possiamo discutere”.

MILAN TV

“I derby sono incredibili, questa volta ci è andato male ma è sempre bellissimo poterli vedere e il prossimo sono sicuro che sarà bello per noi. Il secondo tempo è stato molto bello per l’atteggiamento dei ragazzi, abbiamo costruito 3 palle gol con la terza in rete, stavamo facendo noi la partita ma poi una palla persa ci ha fatto prendere gol. Dobbiamo ripartire dal secondo tempo e se riusciremo a mantenere quell’atteggiamento ci prenderemo belle soddisfazioni. Dobbiamo rimboccarci le maniche, sapevamo che le prime partite sarebbero state difficili, ma sappiamo che quando vogliamo giochiamo un bel calcio. La ruota prima o poi gira. Il campionato resta un obiettivo importantissimo, non cambiano le premesse. Montella? Si va avanti con lui, quando si fanno questi progetti si individua la persona giusta che è lui, bisogna dargli strumenti e tempo. Si vedono segnali, dei vagiti come con i bambini, lui deve avere il tempo di portare avanti il lavoro che sta facendo. La scenografia? Fantastica, rispetta il nostro cammino. I nostri tifosi sono molto intelligenti”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy