Gazzetta, Kessie fatica e Milan anche

Gazzetta, Kessie fatica e Milan anche

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fino ai primi 45′ minuti del primo tempo Franck Kessie era l’uomo più utilizzato da Montella in stagione. Partendo da questo dato la Gazzetta dello Sport ha analizzato l’avvio dell’ex Atalanta, in cui si evince un calo di prestazioni. Ad incidere su questo periodo buio del classe ’96 rossonero sarà stato proprio il suo impiego da titolare in tutte le partite, anche perchè manca in rosa un suo vice. Sostituito solo nel derby l’ivoriano ha giocato tutte le partite della stagione- tranne la partita di ritorno dei preliminari di Europa League contro lo Shkendija- e anche quelle con la sua Nazionale. Non sarà infatti un caso che nelle prime 9 partite stagionali il Milan ne ha vinte 8. Dalla Sampdoria alla partita con l’Inter è crollato Kessie e soprattutto e crollata tutta la rosa.

INTELLIGENZA

Kessie aveva iniziato benissimo, e non sarà infatti un caso che nelle prime 9 partite stagionali il Milan ne ha vinte 8. Dalla Sampdoria alla partita con l’Inter è crollato lui e soprattutto e tutta la rosa. Al Marassi serviva la sua fisicità e la sua grinta, ma la sua partita è stata molto deludente. Contro la Roma e nel derby il centrocampista ivoriano invece è sembrato svuotato. Un altro dato è che la sostituzione di domenica a partita in corso ha regalato a Koulibaly il primato del giocatore più impiegato nel nostro campionato battendo il minutaggio dell’ex Atalanta (1.074). Più che sul sacrificio mister Montella aveva osannato il giocatore classe ’96 anche per altri aspetti: “Kessie è straordinario e dotato di un’intelligenza sublime”. Quello che servirebbe a Franck è un pò di riposo, ma soprattutto un sostituto con caratteristiche simili alle sue. Però difficilmente il tecnico rossonero lo lascerà fuori nei prossimi impegni per riscattarsi in campionato e per tenersi il primo posto del girone di Europa League.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy